Gentoo Logo

Istruzioni per iniziare a tradurre

Content:

1.  Introduzione

Perché tradurre?

Molti di voi potrebbero chiedersi: "a cosa serve tradurre la documentazione? L'utilizzo di strumenti informatici presuppone già una conoscenza dell'inglese". A me sono bastate le parole del nostro caro Marco Mascherpa, precedente responsabile delle Traduzioni italiane, a fugare ogni dubbio:

La documentazione in lingua è una parte fondamentale nel processo di diffusione di una distribuzione Linux: è ciò che avvicina gli utenti meno esperti e fa loro apprezzare il mondo di Linux e le sue possibilità; è il punto di riferimento per eseguire operazioni insolite o poco frequenti; è il compendio di ogni buon CD di installazione. E' importante quindi che gli utenti possano affidarsi alla documentazione, ed essa per rimanere affidabile deve essere aggiornata e riveduta spesso.

E' per questo che chiedo a voi che sapete l'inglese, usate Gentoo ed avete un po' di tempo libero, di ripagare in qualche modo i piaceri che traete dalla migliore distribuzione sul mercato e di dedicare qualche ora a tradurre la documentazione Gentoo ancora in inglese, agevolando così chi non è così poliglotta quanto voi.

—Marco Mascherpa

Se condividete questo pensiero, e se pensate di poter dare una mano, non attendete oltre e leggete il capitolo successivo.

2.  Istruzioni

Documentarsi e imparare il linguaggio XML

Di seguito, i riferimenti per imparare il linguaggio XML ed iniziare ad interagire con il team:

  1. Iscriviti alla mailing list gentoo-docs-it , in quanto è un punto importante di raccordo tra tutti i collaboratori del team di traduzione, e può essere utile sia per chi volesse cominciare subito una traduzione sia per chi avesse bisogno di aiuto con la traduzione di una frase inglese, di spiegazioni sul funzionamento del team e altro ancora. Per l'iscrizione alla ML segui le istruzioni contenute in questa pagina. Sarebbe utile (ma non necessario) che ti iscrivessi anche alla ML gentoo-doc.
  2. È disponibile il canale irc #gentoo-docs-it sulla rete Freenode. Clicca qui per la webchat.
  3. Leggi ATTENTAMENTE la guida "GuideXML", ovvero il formato XML utilizzato per creare e maneggiare tutta la documentazione di Gentoo.
  4. Leggi le Linee Guida per la traduzione per avere un'idea di COME (inteso come stile e regole da seguire) devono essere tradotte le guide. Un altro documento molto utile (più "generico") è il seguente: Regole per la buona traduzione.
  5. leggi anche I trucchi e i consigli per la traduzione e lo sviluppo della documentazione; se non ti fosse chiaro qualcosa non esitare a chiedere (via irc/mail/mailing list).

L'idea 'git'

E' necessario sapere che fin da quando è nato il progetto Internationalisation, ogni documento veniva assegnato ad una persona. Questo metodo ha dei pro e contro. Tra i pro, notiamo la precisione nella traduzione, poiché viene svolta da un'unica persona. Tra i contro, con il passare del tempo, si notava che alcuni membri si facevano carico di alcuni documenti ma non riuscivano a portarli a termine in breve tempo, causando così un rallentamento.
Dopo l'abbandono dell'ex leader del progetto (scen), nel rimettere in piedi il team di traduzione, si è pensato di usare git. Con l'uso di git, ogni membro è libero di lavorare poco o molto senza nessun vincolo e senza nessuna scadenza.

Dalla teoria alla pratica

A questo punto dopo aver letto tutta la teoria, dovresti essere capace di passare alla pratica, iniziando a tradurre.

Il nostro team utilizza un repository git su gitorius per gestire i file xml. Se non hai confidenza con git puoi iniziare a leggere questo piccolo howto. E' scontato dire che la mini guida non spiega tutte le potenzialità di git, ma si limita ad esplicare l'uso dello stesso in riferimento al nostro caso.

Di seguito i passi per iniziare a tradurre:

  1. Se non hai un account su gitorius provvedi a crearne uno.
  2. Richiedi i permessi di scrittura sul repository git tramite mailing list o irc.
  3. Controlla la tabella dell'effettivo lavoro da fare.
  4. Scegli un documento. Se la traduzione è stata iniziata da qualcuno, troverai il documento nel repository, altrimenti dovrai aggiungerlo.
  5. Se il documento non è completo, salva e invia le tue modifiche al repository, altrimenti, se è completo, sposta il documento nella directory bump.

Dopo aver spostato uno o più documenti nella directory bump, si può fare cenno sulla mailing list, o molto più velocemente tramite irc. Una o più persone revisioneranno il lavoro e successivamente il documento sarà spostato in CVS.



Print

Page updated June 24, 2012

Summary: queste sono le istruzioni per cominciare a dare una mano nelle traduzioni in Italiano della Documentazione di Gentoo

Davide Cendron
Autore

Agostino Sarubbo
Autore

Donate to support our development efforts.

Copyright 2001-2014 Gentoo Foundation, Inc. Questions, Comments? Contact us.